Il Guerriero abbandona tutto, i suoi affetti, il suo ego e parte per un viaggio, ora è padrone di sé, è padrone del suo destino è padrone della sua vita e della sua morte, decide lui, il Guerriero, quando e se vivere o morire.

Il tuo coraggio e la tua forza non saranno comprese da molti ma forse non capiscono che il tuo onore è grande e il tuo coraggio ancor di più, perché tu al contrario loro hai scelto quando e come… e questo è il più alto onore a cui un Guerriero può aspirare.

Ora sei a delegazione e protezione del nostro Signore fino al prossimo richiamo in battaglia, io lo so che verso la morte sei andato ridendo come un vero Guerriero – FORZA E ONORE TENENTE ZACCHIA

Questi sono per te! Puoi venire a vederli quando vuoi, saranno qui SEMPRE! Alla prossima Claudio